2014 Copyright GSolang | P.IVA 02081400265 | Montebelluna (TV) ITA

                                                     

6° G. F. DEL CENTENARIO
- sui luoghi e nel ricordo della Grande Guerra -
PROGRAMMA E REGOLAMENTO

26 Maggio 2019

 

 ENTE ORGANIZZATORE: A.S.D. G.S. OLANG DI MONTEBELLUNA (TV)  
ART.1) REQUISITI DI PARTECIPAZIONE:
è aperta a tutti tesserati F.C.I. ed enti di promozione sportiva in possesso di idoneità medico sportiva per la pratica del ciclismo agonistico e ai cicloamatori stranieri in possesso della licenza UCI valida per l’anno 2019, rilasciata dalla propria Federazione Ciclistica Nazionale, o previa presentazione della certificazione etica in lingua inglese e certificato di idoneità reda o secondo il modello reperibile online (FCI).
Aperta ai tesserati degli Enti che hanno sottoscritto la convenzione con la FCI per l’anno 2019 e ai tesserati degli Enti che presentano la Bike Card insieme alla tessera del proprio Ente.
Sono ammessi gli atleti minorenni (dai 17 anni compiuti) ed agli atleti con più di 65 anni ai quali è riservato il solo percorso Corto.
Sono ammessi i Ciclosportivi ai quali è riservato il solo percorso Corto.
Sono ammessi gli atleti agonisti (Professionisti, Elite, Under 23), solamente ad invito ed in possesso dell'autorizzazione scritta della Società di appartenenza (da esibire alla Giuria): tali atleti non saranno inseriti nelle varie classifiche.
Sono ammesse le Donne Elite e Donne Under 23 ad invito e con l’autorizzazione scritta della Società di appartenenza (da esibire alla Giuria), a condizione che non ci siano gare loro riservate nella Regione “Veneto” e/o nelle Regioni limitrofe: tali atlete non saranno inserite nelle varie classifiche.
La manifestazione è aperta inoltre a tutti i non tesserati per i quali verrà attivata una tessera giornaliera della FCI al costo di € 10.oo per la copertura assicurativa di ‘responsabilità civile verso terzi’ durante la manifestazione. Per il rilascio della tessera giornaliera è necessario presentare il certificato medico sportivo agonistico (certificato per ciclismo) indipendentemente dal percorso scelto e sottoscrivere la “Dichiarazione Etica”.
ART.2) REQUISITO ETICO:
con la presentazione della domanda di iscrizione viene autocertificata l’assenza di sanzioni sportive, civili e/o penali ovvero indagini in corso a carico del firmatario per fatti relativi al doping e dichiara di non aver assunto e di non assumere sostanze inserite nella lista antidoping  della Word Antidoping Agency (WADA). L’accertamento di false dichiarazioni sarà perseguito a termini di legge.
ART.3) CATEGORIE DI PARTECIPAZIONE:
sono state individuate le seguenti categorie federali: Elite Sport 19/29, M1 30/34, M2 35/39, M4 40/44, M5 45/49, M6 50/54, M7 55/59, M7 60/64, e M8 65 anni e oltre per i Master; Elite Woman Sport 19/29, Master Woman 1 30/39, Master Woman 2 40 e oltre per le Donne.
Per le classifiche di giornata la società organizzatrice si riserva, con l’approvazione dell’Organo federale competente, di accorpare le fasce secondo le esigenze organizzative.
ART.4) TERMINI E MODALITÀ DI ISCRIZIONE:
a proprio inappellabile giudizio la società organizzatrice ha facoltà di non ammettere alla manifestazione partecipanti regolarmente iscritti con impegno al rimborso delle quote di iscrizione già versate; ciò vale anche per richieste di iscrizione incomplete o illeggibili; le iscrizioni saranno possibili a partire dal 20/12/2018 e si chiuderanno il 20/05/2019; dovranno essere perfezionate nelle tre modalità alternative di seguito elencate:
1. ISCRIZIONE ONLINE
e pagamento online all'indirizzo http://www.mysdam.net/
2. ISCRIZIONE OFF LINE
invio via posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. del modulo di iscrizione ( modulo singolo / modulo squadra ) e copia della ricevuta/e di versamento.
Allegare anche il certificato medico di idoneità sportiva per attività agonistica nel caso in cui non si faccia parte di un Ente di promozione sportiva in convenzione con FCI.
Per l’iscrizione dei gruppi sportivi è obbligatorio anche l’invio della domanda di ammissione con l’elenco degli iscritti firmato dal Presidente.
DISDETTA: dovrà pervenire via posta elettronica a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro la data del 20/05/2019, la quota versata sarà trattenuta e considerata valida per l’edizione successiva, non sarà cedibile ad altra persona.
SOSTITUZIONE: dovrà pervenire via posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro la data del 20/05/2019, unitamente alla ricevuta di un versamento integrativo di € 10,00 (dieci/00) per spese di segreteria.
ART.5) QUOTA DI PARTECIPAZIONE, PROMOZIONI E MODALITA’ DI PAGAMENTO:
le quote di partecipazione sono:
+ dal 20/12/2018 al 31/12/2018 € 25.00 (venticinque/00),
+ dal 01/01/2019 al 20/05/2019 € 30.00 (trenta/00) per le donne,
+ dal 01/01/2019 al 30/04/2019 € 35.00 (trentacinque/00) per gli uomini,
+ dal 01/05/2018 al 20/05/2018 € 45.00 (quaranta/00) per gli uomini,
Per i gruppi che iscriveranno nello stesso modulo almeno 8 persone l’ottava potrà usufruire della gratuità della quota.
Sabato 25 Maggio dalle 10:00 alle 18:00 è possibile effettuare l’iscrizioni al costo di € 50.00 (cinquanta/00) presso il Palamazzalovo - ufficio segreteria della manifestazione - in via Malipiero, 125/A a Montebelluna esibendo la documentazione richiesta. Agli iscritti del giorno 25 Maggio non potrà essere garantita la disponibilità del pacco gara. Domenica 26 Maggio non saranno accettate iscrizioni.
La quota di partecipazione comprende:
+ busta tecnica (numeri dorsali e davantino, lacci e spille, materiale descrittivo del percorso, informazioni sulla gara, buono pasto),
+ pacco gara,
+ organizzazione sicurezza sul percorso,
+ assistenza medica,
+ assistenza meccanica alla partenza e sul percorso con punti fissi segnalati (con esclusione dei pezzi di ricambio),
+ rifornimenti sul percorso ed all’arrivo,
+ docce e servizi,
+ pasta party.
ART.6) CONVOCAZIONE - VERIFICA TESSERE, CONSEGNA BUSTA TECNICA E PACCHI GARA:
la convocazione è fissata presso il Palamazzalovo in via Malipiero, 125/A a Montebelluna a partire da Sabato 25 Maggio dalle ore 10:00 alle 18:00 e Domenica 26 Maggio dalle ore 06:30 alle 08:00.
I singoli partecipanti dovranno presentarsi esibendo la tessera di affiliazione.
Per i gruppi potrà presentarsi il solo capogruppo munito di delega firmata dal presidente con la copia delle tessere di affiliazione secondo il modulo scaricabile (doc|pdf).
Si invita a riportare sul retro del proprio numero di gara dorsale, un numero di telefono personale di riferimento da contattare in caso di necessità.
ART.7) GRIGLIE E RITROVO AREA PARTENZA:
+ griglia di merito riservata a OSPITI, VIP, SPONSOR,
+ griglia di merito riservata a RANKING, premiati edizione 2018, classifica "Alé Challenge",
+ prima griglia riservata alle donne, primi 100 abbonati circuito “Alé Challenge” ed agli  iscritti in ordine cronologico che hanno partecipato alla edizione 2018;
+ seconda griglia iscritti G.F. Centenario 2019 ed abbonati circuito “Alé Challenge”;
+ terza griglia ad esaurimento numeri rimanenti atleti.
L’accesso all’area di partenza in C.so Mazzini, sarà consentito a partire dalle ore 07:15 am e fino alle ore 08:15; i partecipanti sono chiamati al rispetto delle griglie assegnate il cui accesso sarà reso possibile attraverso i varchi predisposti dall’organizzazione.
ART.8) ORARIO DI PARTENZA - PERCORSI - PUNTI DI CONTROLLO:
la partenza della manifestazione sarà data alle ore 08:30 in unico raggruppamento.
La competizione si snoderà su due percorsi a diverso chilometraggio: un percorso di 124,8 km e uno di 85,1 km circa.
Il percorso lungo da Montebelluna (Corso Mazzini) proseguirà per Volpago del Montello, Giavera del Montello, Nervesa della Battaglia, Dorsale del Montello, Crocetta del Montello, Montebelluna, Pederobba, Vidor, Colbertaldo, Col San Martino, Miane, Guia di Valdobbiadene, Valdobbiadene, Segusino (Ponte Fener), Alano di Piave, Cavaso del Tomba (Monte Tomba), Pederobba, Possagno, Castelcucco, Asolo, Monfumo, Maser, Cornuda, Crocetta del Montello, ed arrivo a Montebelluna in corso Mazzini.
Il percorso corto da Montebelluna (Corso Mazzini) proseguirà per Volpago del Montello, Giavera del Montello, Nervesa della Battaglia, Dorsale del Montello, Crocetta del Montello, Montebelluna, Pederobba, Vidor, Valdobbiadene, Segusino (Ponte Fener), Pederobba, Cavaso del Tomba, Possagno, Castelcucco, Asolo, Monfumo, Maser, Cornuda, Crocetta del Montello ed arrivo a Montebelluna in Corso Mazzini.
I punti di controllo cronometrico previsti per partenza ed arrivo, saranno integrati con rilevazioni intermedie collocate lungo il percorso.
ART.9) RISTORI - CANCELLI DI CHIUSURA - TEMPO MASSIMO:
lungo il percorso sono previsti più punti di ristoro: ad ogni partecipante è fatto divieto di disperdere i rifiuti al di fuori delle zone segnalate, a pena esclusione dalla manifestazione.
È istituito un cancello di chiusura per le ore 11:30 in località Fener nel punto di divisione dei due percorsi: chi passerà dopo tale orario dovrà deviare per il “percorso corto”.
Il tempo di percorrenza massimo viene stabilito per arrivo entro le ore 14:30 per il “percorso lungo” ed entro le ore 12:00 per il “percorso corto” (oltre tali termini la partecipazione non sarà considerata valida ai fine della stesura della classifica finale);
ART.10) REGOLAMENTO CHIP E CRONOMETRAGGIO:
la manifestazione prevede un servizio di cronometraggio effettuato da un Official Timer My SDAM (Sport Data Management s.r.l.) con tecnologia basata sull’utilizzo di “chip”. Informazioni e condizioni sul noleggio ed utilizzo dei “chip” sono pubblicate sul sito MySDAM all’indirizzo www.mysdam.it/info-chip.do.
Il mancato o non corretto utilizzo del “chip” comporterà il non inserimento nella classifica e la non attribuzione del tempo impiegato.
ART.11) ANNULLAMENTO MANIFESTAZIONE:
La manifestazione si svolgerà con qualsiasi tempo. Potrà essere annullata solamente in presenza di gravi calamità atmosferiche: in tal caso la quota versata al momento dell’iscrizione non sarà restituita.
ART.12) CLASSIFICHE E PREMIAZIONI:
saranno riservate premiazioni alle prime dieci (10) società classificate in base alla somma dei km. pedalati nei due percorsi.
Saranno inoltre premiati:
+ i primi tre (3) atleti classificati dei due percorsi,
+ le prime tre (3) atlete classificate dei due percorsi,
+ i primi tre (3) classificati delle categorie maschili Elite Sport (19/29), Master 1 (30/34), Master 2 (35/39), Master 3 (40/44), Master 4 (45/49), Master 5 (50/54), Master 6 (55/59), Master 7 (60/64), Master 8 (65 e oltre solo per Mediofondo),
+ le prime tre (3) donne delle categorie Elite Women Sport (19/29), Master Women 1 (30/39), Master Women 2 (40 e oltre) dei due percorsi.
La dichiarazione dei vincitori assoluti si terrà nella zona del traguardo subito dopo l’arrivo: tutte le altre premiazioni avranno luogo presso il “Palamazzalovo” a partire dalle ore 14:00 a seguire.
La premiazione sarà effettuata solamente in presenza del concorrente classificato ed i premi assegnati non sono cumulabili.
ART.13) ASSISTENZA IN CORSA E MEZZI AL SEGUITO:
sia meccanica che sanitaria, sarà garantita dall’organizzazione con personale lungo il percorso. Non è consentita alcuna assistenza da parte di mezzi privati al seguito della corsa, pena la squalifica dell’atleta.
Le scorte tecniche e le moto staffette dell’organizzazione, precederanno e scorteranno durante la corsa i partecipanti. In gara saranno autorizzati solamente mezzi  muniti di apposito contrassegno con funzioni di apri-corsa, giuria, direzione corsa, fine corsa, fine manifestazione ciclistica, assistenza medica e meccanica e carro scopa.
ART.14) SICUREZZA SUL PERCORSO:
Durante la gara ciclistica, gli incroci più pericolosi saranno presidiati da personale dell’organizzazione e dai suoi collaboratori.
ART.15) CODICE DELLA STRADA:
il traffico veicolare potrà subire delle sospensioni durante il passaggio della manifestazione, nel rispetto delle autorizzazioni che saranno rilasciate dagli organi competenti; i dettagli saranno comunicati al momento della partenza. La eventuale sospensione del traffico sarà solamente temporanea; i concorrenti che saranno superati dalla vettura di fine gara ciclistica potranno continuare la gara, sotto propria personale responsabilità, nello stretto rispetto del codice della strada.
Ai concorrenti è fatto obbligo dell’uso del casco protettivo omologato.
Ogni ciclista che si inserisce nel percorso di gara privo della regolare iscrizione e che sarà causa di danno od incidenti, sarà denunciato a norma di legge.
ART.16) CONTROLLO ANTIDOPING:
in base alle vigenti normative antidoping dettate in merito dalla F.C.I.,ogni concorrente potrà essere soggetto a controllo medico dopo l’arrivo, in locali opportunamente attrezzati e messi a disposizione dalla società organizzatrice.
ART.17) RECLAMI:
sarà ammessa la presentazione di reclami indirizzati alla giuria della manifestazione, nel rispetto e con le modalità stabilite dalle norme in vigore.
ART.18) PARTECIPAZIONE CON BICI ELETTRICHE A PEDALATA ASSISTITA
Non è ammessa la partecipazione alla Granfondo delle biciclette elettriche o a pedalata assistita di nessun tipo.
ART.19) REGOLAMENTO FEDERALE:
per quanto non previsto dal presente regolamento, trattandosi di competizione ciclo amatoriale, si fa riferimento alle norme attuative vigenti della F.C.I. - S.A.N.
ART.20) CLAUSOLE DI PARTECIPAZIONE E AUTORIZZAZIONE AL TRATTAMENTO DATI PERSONALI:
per quanto attiene all’oggetto del presente articolo, si faccia riferimento al modulo di iscrizione da sottoscrivere al momento dell'adesione.
ART.21) RESPONSABILITÀ:
Il G.S. OLANG e gli enti patrocinatori pur garantendo tutta l’organizzazione necessaria per segnalare i percorsi e assistere i partecipanti, declinano ogni responsabilità per qualsiasi danno o incidente che dovesse accadere a partecipanti, a collaboratori od a terzi e che dovessero verificarsi prima, durante e dopo la manifestazione. All’atto dell’iscrizione il partecipante si costituisce garante del proprio comportamento, dichiarando tra l’altro, di essere in buone condizioni fisiche, di essere in possesso di regolare tessera per la pratica dell’attività ciclistica e di aver letto, condiviso ed  approvato il presente regolamento.
ART.22) RIFERIMENTI:
Per quanto riguarda il comportamento etico, i reclami, il regolamento federale e l’autorizzazione al trattamento dei dati personali, si faccia riferimento agli artt. 16, 17, 19, 20 del presente regolamento e sopra riportati.
ART.23) CIRCUITO DI APPARTENENZA:
La edizione della G.F. DEL CENTENARIO 2019, rientra in un circuito italiano di manifestazioni ciclistiche denominato “Alé Challenge” il cui regolamento è consultabile visitando il sito ufficiale dell’organizzazione.
La edizione della G.F. DEL CENTENARIO 2019, rientra in un circuito italiano di manifestazioni ciclistiche denominato “Criterium Veneto” il cui regolamento è consultabile visitando il sito ufficiale dell’organizzazione.
ART.24) CONTATTO:
Eventuali informazioni potranno essere richieste scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
AVVERTENZE FINALI il Comitato Organizzatore si riserva di modificare il presente regolamento in qualunque momento per motivi che riterrà opportuni per una migliore organizzazione della gara.
ART.25) PERCORSO CICLOTURISTICO:
Il secondo percorso previsto dalla manifestazione, ma ridotto a km 85 con partenza che avverrà in coda alla manifestazione principale, sarà aperto anche alla partecipazione dei cicloturisti, e sarà valido quale 2^ prova del Campionato Nazionale e Veneto di medio fondo cicloturismo riservato a società.
Le modalità di partecipazione si riassumo come segue:
a) oltre al possesso dei requisiti citati al precedente art.1, la partecipazione è consentita anche a tesserati di anni 15 compiuti, purché accompagnati da un genitore a da altro partecipante maggiorenne,
b) è prevista la stesura di una classifica finale esclusivamente per Società; non è prevista la possibilità di stilare una classifica individuale, neanche e fini statistici,
c) l’attribuzione dei punteggi alle Società partecipanti, avverrà sulla base del numero dei soci  iscritti, partiti e regolarmente arrivati. Alla partenza,  all’arrivo e lungo il percorso saranno previsti dei punti di controllo mediante lettura ottica del codice a barre presente nella tessera della F.C.I. che pertanto dovrà essere esibita ai punti di controllo,
d) la manifestazione si svolgerà con partenza alla “Francese”; saranno favorite partenze per gruppi di atleti appartenenti alla stessa Società che a tal fine saranno invitate a presentarsi singolarmente sulla linea di partenza. Lungo il percorso non sono previste interruzioni del traffico stradale pertanto tutti i partecipanti sono tenuti a rispettare il Codice della Strada,
e) le iscrizioni dovranno avvenire tramite “fattore K” indicando l’ID gara 147539 e saranno aperte fin dal 20 maggio; sarà comunque garantita l’iscrizione nelle forme consuete; queste si riceveranno nei luoghi e date indicati in art.5, accompagnate dalla quota di iscrizione di €. 17,00 (diciassette/00) pro capite,
f) nella quota di iscrizione è compreso quanto previsto all’ultimo comma art. 5, fatta eccezione per la busta tecnica ed il pacco gara sostituiti con davantino,
g) la partenza avverrà dalle ore 08:45 am dopo la manifestazione principale e si protrarrà fino alle ore 09:00 sempre dal Corso G. Mazzini in centro a Montebelluna; l’arrivo è previsto sempre in Corso G. Mazzini a cui farà seguito il controllo di arrivo che sarà chiuso alle ore 12:15,
h) sono previsti dei punti di controllo che saranno aperti a orari definiti per consentire agli organizzatori di garantire sia il rispetto di una velocità predeterminata che la regolarità dei passaggi; la partenza è prevista dal centro di Montebelluna per poi proseguire per
Il percorso corto da Montebelluna (Corso Mazzini) proseguirà per Volpago del Montello, Giavera del Montello, Nervesa della Battaglia, Dorsale del Montello, Crocetta del Montello, Montebelluna, Pederobba, Vidor, Valdobbiadene, Segusino (Ponte Fener), Pederobba, Cavaso del Tomba, Possagno, Castelcucco, Asolo, Monfumo, Maser, Cornuda, Crocetta del Montello ed arrivo a Montebelluna in Corso Mazzini,
i) chi fosse in possesso dei requisiti previsti per la partecipazione alla GRAN FONDO DEL CENTENARIO, percorso agonistico. La partecipazione alla G.F. presuppone il rispetto del relativo presente Regolamento con particolare riferimento ai requisiti di partecipazione, ai termini e modalità di iscrizione, alla quota di partecipazione e a quanto altro ivi previsto. La partecipazione all’evento competitivo da parte di concorrente appartenente a Società ciclistica iscritta e partecipante al percorso cicloturistico valevole quale prima prova  di Campionato Italiano e Veneto medio fondo cicloturistico per società, permetterà comunque di conseguire il punteggio di partecipazione che alla fine della manifestazione sarà attribuito alla Società di appartenenza,
j) le premiazioni avverranno a partire dalle ore 13:30 secondo quanto previsto in art.12, e prevedono l’assegnazione del trofeo del vincitore alla società con maggior numero di partecipanti regolarmente arrivati nei due percorsi ed il cui transito sia stato accertato nei controlli previsti lungo il percorso, a tutti i partecipanti sarà consegnato un oggetto ricordo della manifestazione. Eventuali altri premi saranno comunicati alla partenza.
A.S.D. G.S. OLANG                Montebelluna, 20 Dicembre 2018

COMUNICATO #00A del 20/02/2019: modificato il regolamento dove evidenziato